Il matrimonio organizzato nei mesi più freddi ha un particolare fascino, innanzitutto per la sua atmosfera magica, e perché scambiarsi un “sì” sotto la neve o davanti al tepore di un camino porta con sé qualcosa di magico e indimenticabile.

E voi avete mai pensato a sposarvi nei mesi più freddi?

Se la risposta è sì, saprete già quanto sia importante la scelta della location per le nozze invernali. Le opzioni sono tante: dai castelli medievali agli chalet di montagna, o alle tenute di campagna. Un vantaggio della stagione deriva dal fatto che le disponibilità delle date sono maggiori e che non ci sarà bisogno di pensare a un piano B in caso di brutto tempo.

Ma è anche importante tenere presente che ci sono delle esigenze legate alla stagione, in primis il comfort degli invitati e poi la creazione di un’atmosfera accogliente e calorosa che faccia sentire ogni commensale coccolato e stupito.

Qual è il menù più adatto al matrimonio d’inverno?

Il banchetto di un matrimonio invernale rimane un’aspettativa che non può deludere nessuno; anzi, la parola d’ordine è STUPIRE. Se è vero il detto che l’occhio vuole la sua parte, il menù dovrà essere unico nel gusto, ricercatezza e creatività, rispettando la stagionalità dei prodotti e la territorialità delle materie prime. Un gioco di colori e sapori dovrà essere il protagonista dell’impiattamento e della presentazione dei piatti.

In un matrimonio nei mesi di dicembre, gennaio o febbraio si ha voglia di godersi i sapori classici dei piatti tipici delle ricorrenze che padroneggiano nella loro maestosità. Largo spazio anche ai dolci che più piacevolmente si gustano nelle stagioni fredde. Con un tocco chic date quindi spazio a Vin brulè, cioccolata calda, tisane o fontana di cioccolato fuso da abbinare a tante combo particolari. Una bella idea è anche quella di allestire angoli di piccoli show cooking e finger food per creare movimento e dinamicità e creare un’esperienza itinerante e dinamica.

Light design per il matrimonio in inverno

Una giusta illuminazione è una parte fondamentale per il matrimonio invernale. Oltre a scegliere una location giusta, è importante anche stupire con un gioco di luci creando allestimenti soffusi e dai toni caldi. Tra le idee di addobbi di matrimonio non possiamo non includere illuminazioni natalizie, ma in generale, un’illuminazione calda e accogliente è ciò che ci vuole per accompagnare ogni banchetto: romantiche candele, cascate di luci, lanterne da poter utilizzare in tutti gli angoli del ricevimento.

Saranno i piccoli dettagli e un filo conduttore importante dal menù agli allestimenti a rendere indimenticabile un matrimonio nei mesi invernali.

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.